Swiss Skills 2016 e TI Traduce

Swiss Skills 2016, TI Traduce e Interlangues premiano i vincitori

By | News | No Comments

Swiss Skills ha trovato i suoi talentuosi vincitori, premiati da TI Traduce e Interlangues

Anche quest’anno si sono svolte le Swiss Skills all’interno della magnifica arena di ESPO-Professioni 2016. Tra gli undici bravissimi sfidanti sono emersi i tre vincitori dopo tre giorni di prove.

Al primo classificato, Paolo Andreetti è andato il premio offerto da INTERLANGUES Lugano: 10 ore di lezioni individuali. Paolo potrà scegliere una lingua a piacere tra le classiche inglese, francese, tedesco spagnolo, o cimentarsi in lingue più distanti ma non meno attuali come l’arabo o il russo. Gli incontri avverranno in modo individuale con un docente madrelingua qualificato. Si potrà fare della semplice conversazione per rinverdire delle competenze pregresse o affrontare argomenti grammaticali: i contenuti saranno pianificati nel corso dell’incontro preliminare con il docente per ottimizzare al meglio l’intervento formativo. Naturalmente Paolo concorderà i giorni e gli orari in modo flessibile, potendo concentrare il tutto in poco tempo in una breve full immersion o diluendo gli incontri su un arco temporale maggiore.

Al secondo classificato, Simone Davide Lorenzetti, e alla terza classificata, Michelle Algisi, vanno un buono per una traduzione di una lettera di presentazione e del CV. Anche in questo caso la scelta della lingua è tutta dei vincitori. I documenti verranno affidati ad un traduttore professionista  specializzato nel genere, scelto tra la rosa dei collaboratori di TI Traduce che provvederà a tradurre verso la propria lingua madre. Come sempre avviene, un altro collega si occuperà della rilettura integrale della traduzione svolta, in modo tale da evitare eventuali errori di battitura o piccole sviste.

Ai vincitori di Swiss Skills 2016 ogni onore e merito, a tutti i partecipanti complimenti!